Scarpe donna, stivali, sandali, scarpe alla moda by Alvi Calzature
Italiano English Deutch

I nostri marchi di scarpe donna

I marchi delle calzature da donna presenti nei nostri punti vendita sono da decenni leader nell’universo della moda, stilisti che hanno rivoluzionato questo settore, riscrivendone le regole;

CHLOé Il marchio prêt-à-porter fu creato da Gaby Aghion, una parigina di origini egiziane, per produrre capi di alta qualità senza i formalismi dell’alta moda. Una serie di stilisti, fra i più grandi nomi della moda si susseguirono alla maison, tra cui Martine Sitbon, Karl Lagerfeld Stella McCartney e Phoebe Philo, Hannah MacGibbon e Claire Waight Keller.

Con la guida di Karl Lagerfeld Chloé divenne uno dei brand più desiderabili degli anni ’70, proiettando uno stile fresco e giovanile, grazie a delicate bluse e abiti fantasia dalle linee morbide e la vita alta.

Fu il turno di Martine Sitbon che introduceva una serie di tailleur sartoriali dalle linee maschili, la McCartney dopo di lei portò al brand un mix di punta con giacche sartoriali e  lingerie vintage un po’ civettuola. Con Phoebe Philo arrivò la grande svolta, fu lei infatti ad introdurre nel mercato lacrima “it bag” la Paddington con lucchetto. Disegnando briosi abitini da bambina abbinati a zeppe vertiginose. Nel 2001 venne creata la linea See by Chloé, con la Philo il marchio Chloé eredita uno stile sofisticato e inconfondibile.

MARC JACOBS incluso nel 2010 dalla rivista Time nella lista dei 100 uomini più influenti al mondo, lo stilista visionario Marc Jacobs nato a New York arriva al successo con una la collezione “grunge” con abiti floreali di ispirazione vintage abbinati stivali militari e a camicie di seta stampate che sembravano flanella. Il pioniere dello stile grunge in passerella detta nuove regole e influenzerà il futuro della moda. Nel 1993 fonda il suo marchio e 1997 diventa direttore creativo del maison Louis Vuitton.

Le linee di scarpa Marc Jacobs comprendono dettagli rétro-chic, abiti ispirati al vintage bottoni oversize.

NINA RICCI con lo stile romantico degli abiti di chiffon senza tempo, la maison fu fondata da Maria “Nina” Ricci e da suo figlio a Parigi nel 1932, la società si é ampliata nel tempo introducendo il famoso profumo Air du Temps, stilisti originali e visionari si sono susseguiti nella direzione del marchio. 

Ciò che contraddistingue le calzature Nina Ricci é lo stile romantico con una predilezione per l’avanguardia che associa capi eterei di chiffon dégradé alla sartoria estrema.

MICHAEL KORS il brand dell’abbigliamento sportivo di lusso. Il suo stile misurato non pretenzioso ma molto sofisticato lo contraddistingue. 

Kors nel 1997 viene chiamato dalla maison d’alta moda francese Céline a ricoprire il ruolo di direttore creativo per la prima linea prêt-à-porter, grazie ai suoi abiti dalle linee sobrie e la sua linea di accessori il marchio si rinvigorì.  Attualmente impegnato nella sua linea di calzature, che comprende anche l’uomo e la sua serie di accessori di grande successo.

JIL SANDER l’identità di Jil Sander si incentra su un’austerità minimalista nella linea e nella qualità dei materiali. Il marchio si prefigge di infondere in coloro che lo indossano le sue creazioni un forte spirito di indipendenza e potere, diventando libere da qualsiasi obbligo di seguire le tendenze. La puntigliosa attenzione di Jil Sander per la qualità e il dettaglio ha fatto si che il marchio prêt-à-porter si collocasse nella categoria del lusso.

 

PROENZA SCHOULER il marchio di moda e lusso abbina sofisticata abilità tecnica alla tradizione sartoriale Lazaro Hernandez e Jack McCollough sono i due stilisti che hanno creato il marchio, mentre il primo faceva uno stage da Michael Kors, il secondo lavorava per Marc Jacobs, stabilendo entrambi importanti contatti con fornitori e produttori. Il marchio lanciato nel 2002 ebbe subito il successo meritato, grazie alla loro moderna interpretazione di corpetti, gonne a tubino abiti da sera in chiffon a blocchi di colore e cappotti in materiale di lusso.